Ricerca annunci in bacheca

Regalo cuccioli e cani in Piemonte

Trovati 35 annunci (pagina 5 di 5)

(TO) - 5 piccoli mix incredibili

Loro sono Harley, Avana, Chuck, Flash e Ken, sono pitt + dogo canarie + amstaff e hanno solo 8 giorni ma potranno essere adottati dal 2° mese di vita. Sono di Torino ma possono arrivare in tutta Nord

(TO) - Dogo argentino

Giulia viene da un sequestro fatto in Campania. Il suo aguzzino teneva lei insieme ad Ares, un dogue de bordeaux e ad una maremmana in condizioni penose. Da una vita che non si può definire tale, sono passati al canile. Ares è morto a causa della noncuranza e della negligenza, le ragazze del dogue de bordeaux rescue hanno fatto di tutto per salvarlo, ma sono arrivate troppo tardi, il danno era già fatto. La maremmana invece è stata adottata. Abbiamo preso Giulia ormai da qualche mese e l’abbiamo trasferita in una pensione in provincia di Torino. In pensione sono tutti innamorati di lei, ma nonostante sia giovane e bella, non è mai arrivata per lei una richiesta d’adozione concreta. Il peggio è passato, ma vorremmo che arrivasse finalmente una famiglia che la riscatti dagli anni d’inferno passati. Giulia non ha mai perso la sua solarità e la fiducia nelle persone, gliela troviamo una casa? È molto orientata sulle persone, sensibile e sicura di sè. In passeggiata si lascia condurre al guinzaglio senza problemi e non vuole stare da sola in giardino, per questo è adatta anche ad adozione in appartamento (ovviamente potendo uscire un numero di volte adeguato). È sana, vaccinata e già sterilizzata. Cerca adozione in tutto il centro e nord Italia. Preferiamo un’adozione senza altre femmine e non sappiamo se sia compatibile con gatti. No box, no solo giardino, no strozzo o altri metodi coercitivi in genere. Non facciamo staffette, chi adotterà Giulia dovrà andarla a conoscere direttamente in pensione.

(TO) - Dogo argentino

8 foto · Updated 10 ore fa Abbiamo trovato Jareth abbandonato in Campania, sdraiato in strada, con ferite su tutto il corpo. Non riusciva nemmeno ad alzarsi, sanguinante e disidratato. Le volontarie di zona lo hanno portato dal veterinario e lo hanno fatto curare prima di metterlo in pensione. Lì si è spaccato la testa picchiandola contro la porta perché proprio non voleva rimanerci. Da un paio di mesi è in pensione in provincia di Torino. Abbiamo scoperto che Jareth è sordo e tanto, tanto solo. È abituato a cavarsela da solo ed a fare affidamento solo su sé stesso. Gli piacciono le persone e gli spazi aperti, anche se non dà troppa confidenza, sicuramente perché ha imparato a non fidarsi troppo degli umani. Gli piace giocare, ma non sa ancora se gli piacciono gli altri cani. Per lui cerchiamo qualcuno che abbia un giardino e la voglia di far trovare la fiducia a questo cane chiuso nel suo mondo di silenzio. No gatti, no box, serragli, strozzo o altri metodi coercitivi in genere. Adozioni in tutto il centro e nord Italia. Jareth è testato per le principali malattie, microchippato e vaccinato.

Trovati 35 annunci (pagina 5 di 5)

Prodotti in vetrina